Le Piramidi Bosniache: la storia umana è completamente da riscrivere

0 253

L’antropologo, Dott. Semir Osmanagich, fondatore del Parco Archeologico Bosniaco, il sito archeologico più attivo del mondo,

dichiara che le prove scientifiche, ‘inconfutabili’, venute alla luce, sull’esistenza di antiche civiltà con tecnologia avanzata,
non ci lasciano altra scelta se non quella di riscrivere la nostra storia, la storia dell’Umanità Terrestre.

Un attento esame, sull’età di alcune strutture, rivela definitivamente che sono state costruite da civiltà avanzate di oltre 29.000anni fa.

“Riconoscere che siamo testimoni di prove fondamentali dell’esistenza di antiche civiltà avanzate risalenti a oltre 29 mila anni fa, e facendo un attento esame delle loro strutture sociali, costringe il mondo a riconsiderare totalmente la sua comprensione sullo sviluppo della civiltà attuale e della sua storia”, spiega il Dott. Semir Osmanagich.

La scoperta è storica e cambia la conoscenza della prima storia Europea per diverse ragioni:

1. Queste sono le prime piramidi scoperte in Europa.

2. Il sito include la più grande struttura piramidale del mondo, la Piramide Bosniaca del Sole con la sua altezza di 220 metri, molto superiore alla Grande Piramide d’Egitto (147 metri).

3. La Piramide Bosniaca del Sole, secono il Bosnian Institute for Geodesy, mostra l’orientamento più preciso verso il nord cosmico, con un errore di 0°, 0′ e 12”.

4. La Piramide Bosniaca del Sole è completamente coperta da blocchi di cemento rettangolari. Le proprietà del cemento, inclusa l’estrema durezza (fino a 133 MPs) e il basso assorbimento di acqua (attorno all’1%), secondo le istituzioni scientifiche in Bosnia, Italia e Francia, sono molto superiori ai materiali moderni.

5. Le piramidi sono ricoperte di terreno, che secondo L’Istituto Statale di Agro-pedologia, è vecchio di circa 12.000 anni. La datazione al radiocarbonio del terrazzo pavimentato sulla Piramide Bosniaca della Luna, eseguita dall’Istituto di Fisica del Silesian Institute of Technology a Gliwice (Polonia), ha confermato che il terrazzo è stato costruito 10.350 anni fa (+/- 50 anni). Questa scoperta conferma che le piramidi della Bosnia sono anche le piramidi più antiche conosciute sul pianeta.

6. Sotto la Valle Bosniaca delle Piramidi c’è un tunnel esteso e una rete di camere che continua per più di dieci miglia.

7. Sculture in ceramica sono state scoperte nel labirinto sotterraneo e arrivano ad una massa che supera 20000 libbre e questo le rende le più grandi mai scoperte.

La lista delle meraviglie nell’archeologia Bosniaca non finisce qua. In vicinanza abbiamo scoperto il tumulo più alto al mondo: 61 metri. Il suo concorrente più diretto, Silbury Hill in Inghilterra, è alto 60 metri. Il tumulo Bosniaco consiste di due terrazzi megalitici a doppio strato, strati in argilla e in cemento artificiale.

TI POTREBBERO PIACERE ANCHE...

Lascia un commento

Your email address will not be published.